Le friggitrici ad aria sono gli elettrodomestici più richiesti del momento, perfette per cucinare ogni tipo di alimento, verdure, carne e pesce ma anche dolci. Le ricette online sono sempre più varie così da sfruttare l’accessorio per riuscire a cucinare un pasto completo. La caratteristica chiave della friggitrice ad aria è sicuramente il metodo di cottura, si tratta di un’innovazione unica nel suo genere, poiché non è necessario inserire al suo interno nemmeno un po’ di olio per ottenere alimenti croccanti fuori e morbidi dentro.

L’elettrodomestico ricrea al suo interno delle condizioni particolari attraverso le quali l’aria calda riesce a cuocere i cibi senza l’ausilio di grassi. Si tratta pertanto di un metodo di cottura sano che consente di consumare ogni genere di cibo, senza aver paura delle calorie. Questo è il motivo principale per cui le friggitrici ad aria stanno piano piano prendendo il posto del classico forno e della friggitrice classica anche perché sono estremamente semplici da utilizzare e regalano risultati unici, adatti non solo a chi abita solo ma anche alle famiglie.

Friggitrice ad aria: i modelli

Da quando è stata immessa sul mercato la friggitrice ad aria si è dimostrata un elettrodomestico interessante sotto ogni punto di vista. In primis per ottenere una cottura più salutistica e adatta ad ogni tipo di dieta, perfetta anche per coloro che soffrono di particolari problemi di salute ma nn vogliono rinunciare al gusto. Il prodotto inoltre, non utilizzando oli, consente di avere un alimento ricco di gusto che non sa minimamente di fritto.

Per non parlare dei vantaggi legati allo smaltimento degli oli esausti e finanche dei tempi di cottura ridotti che garantiscono un impatto ambientale inferiore rispetto ai classici elettrodomestici. A fare la differenza tra un modello di friggitrice ad aria e l’altro è sicuramente il prezzo, ma anche il modo in cui viene emanata l’aria. Alcuni modelli contengono infatti una ventola, altri invece hanno al loro interno un sistema che ne consente il ricircolo.

Come funziona la friggitrice ad aria

Il funzionamento della friggitrice ad aria è estremamente poiché assomiglia a quello di un forno al suo interno però l’aria circola cuocendo così gli alimenti in maniera omogenea. La diversità tra un modello e l’altro è data proprio dal modo differente in cui l’aria circola, nel caso specifico, in alcuni modelli spinta da ventole in altri, quelli più vecchi, da un motorino. Sul sito www.friggitriciariascontate.it è possibile vedere le molteplici varietà di friggitrice ad aria presenti in commercio con una visuale completa anche dei prezzi.

Risparmiare non sempre vuol dire fare un affare poiché bisogna anche considerare il consumo della friggitrice ad aria prima di procedere all’acquisto. Essendo molto simile ad un forno infatti può arrivare a consumare fino a 1200-2000 watt pertanto, è consigliato optare per i modelli di ultima generazione che garantiscono un ottimo funzionamento del prodotto ed anche un risparmio energetico immediato.

Friggitrice ad aria: come sceglierla

In conslusione, prima di acquistare una friggitrice ad aria è opportuno considerare vari aspetti al fine di eseguire una scelta ben ponderata. In primis bisogna tenere conto della grandezza della friggitrice ad aria da acquistare, alcuni prediligono modelli più grandi poiché riescono a cuocere maggiori quantità di cibo, ma questo non è sempre un vantaggio. Aspetto da tenere considerazione come detto prima, oltre al costo è anche il consumo di energia, i modelli più recenti sono dotati di accessori di ultima generazione che consumano di meno rispetto ai classici modelli.

Per concludere, può essere opportuno verificare anche il prezzo, al fine di adeguare la scelta al proprio budget. Infine, un aspetto che non bisogna trascurare è quello relativo al rumore che la friggitrice ad aria potrebbe emettere. La stessa infatti è simile ad un forno ventilato che pertanto, potrebbe essere piuttosto rumorosa e dare qualche piccolo fastidio in casa.